Loading...

Pinot Nero 2020 Sebastian Praxmarer

27,00 

Una tradizione familiare che perdura dal 1800 oggi si arricchisce di una novità: dal 2020 lavorano per la prima volta parte dei propri vigneti presso l’”Ansitz Fritzenhof” a Mazzon.

La passione per il vino e la straordinaria posizione hanno motivato a creare la propria interpretazione di Pinot Nero. L’obiettivo è creare un vino genuino dove poter riconoscere il suolo e il microclima unico di Mazzon.

Solo 1 pezzi disponibili

Aggiungi alla Lista Desideri
Aggiungi alla Lista Desideri
Compara

Descrizione

Territorio: Mazzon, suggestiva località della Bassa Atesina che sorge a un’altitudine tra i 300 e i 450 m s.l.m. Proprio qui le viti di Pinot Nero trovano le condizioni ideali per crescere rigogliose, grazie a terreni profondi, dall’elevato tenore di argilla e calcare. Giornate soleggiate, notti fresche e l’Ora, la dolce brezza proveniente dal Lago di Garda, rendono Mazzon una delle zone d’Italia più vocate alla coltivazione del Pinot Nero.

Vinificazione: Le uve vengono colte rigorosamente a mano e il mosto sottoposto a fermentazione in contenitori aperti per 14 giorni circa. Frequenti e delicate operazioni di follatura delle vinacce del cappello favoriscono l’estrazione delle sostanze aromatiche naturali in esse contenute. Dopo la fermentazione malolattica Pinot Nero matura in barrique per 12 mesi, dopodichè affina in bottiglia per altri 6.

Degustazione: Dal colore rosso rubino, incanta grazie al suo ricco e intenso bouquet di aromi. Al palato si presenta vivace, fruttato, con un accenno di eleganti tannini e un lungo finale. Un’adeguata ossigenazione ne sublima ulteriormente gli aromi che sprigioneranno tutta la loro intensità, complessità e eleganza.

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Denominazione

Tipologia

Formato Bottiglia

0.75

Vitigno

Chiudi Menu
×

Cart

Acquista per% left_to_free% di più e ottieni la spedizione gratuita