Loading...

Pinot Bianco Carnol 2019 Rottensteiner

16,50 

Cantina fondata nel 1956 da Hans Rottensteiner che volle trasformare in realtà il sogno di produrre il suo vino. Inizialmente la cantina crebbe vendendo vino sfuso utilizzando, non solo il vino prodotto dai loro 10 ettari di terreno, ma anche le uve dei contadini della zona. Il connubio diventa tradizione e, grazie anche alla lungimirante visione del figlio Toni, entrato in azienda negli anni 80, l’azienda concentra il lavoro nella produzione di vino in bottiglia.

Oggi Toni e Hannes continuano la tradizione di famiglia producendo vini in quei terreni tipici della regione, terreni ricchi di pietra rossa e porfido che caratterizzano il carattere dei vini prodotti dalla tenuta Rottensteiner.

Esaurito

Aggiungi alla Lista Desideri
Aggiungi alla Lista Desideri

Descrizione

Storia: Il Pinot Bianco è la varietà più importante tra i bianchi altoatesini. Per lunghi anni fu visto proprio come bianco basilare, da vendere come sfuso nei bar. Negli ultimi anni il Pinot Bianco fu per? riscoperto dagli enologi sudtirolesi come varietà in grado di dare vini fruttati, freschi e sapidi.

Provenienza: Il Carnol, che prende nome dalla borgata San Pietro in Carnol vicino a Bolzano, parte della zona classica del Santa Maddalena e paese di nascita di Toni Rottensteiner. L’ottima esposizione a sud-ovest ed un accurato lavoro in vigneto danno al vino tutte le caratteristiche ricercate in un buon Pinot Bianco.

Vinificazione: Si presenta con note fruttate di agrumi e mela, freschezza e vivacità e ha una bellissima struttura. Il Carnol si abbina molto bene con antipasti, carni bianche e pietanze di pesce.

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Denominazione

Tipologia

Formato Bottiglia

0.75

Vitigno

Chiudi Menu
×

Cart

Acquista per% left_to_free% di più e ottieni la spedizione gratuita