Loading...

Moscato d’Asti 2023 Massolino

10,50 

Orgogliosi produttori di Barolo, Barbaresco e vini tipici delle Langhe, abbiamo avuto la fortuna di nascere a Serralunga d’Alba, un territorio eletto nella geografia dei grandi vini italiani.
Con tenacia e passione, producono vino dal 1896. L’Azienda agricola Massolino Vigna Rionda è il sogno del bisnonno Giovanni, che nel 1896 avviò l’attività di quella che, ai tempi, era la classica realtà contadina di Langa: produzione di frutta e verdura, allevamento di bestiame e produzione di vino.
La famiglia è saldamente alla guida della storica Azienda che ha respirato l’aria vibrante e carica di mutamenti di fine Ottocento e ha attraversato le maree della prima metà del Novecento. Oggi affrontano le nuove sfide del Duemila grazie al vincente sodalizio tra la terza e la quarta generazione.

COD: MAS006 Categorie: , Tag: , ,

Disponibile

Aggiungi alla Lista Desideri
Aggiungi alla Lista Desideri
Compara

Descrizione

Tradizionalmente, a Serralunga si coltiva anche il Moscato D’Asti DOCG. La Cantina Massolino lo vinifica fin dal 1993. Dalla coltivazione delle viti, ai lavori di Cantina, ogni passaggio per la produzione del Moscato d’Asti Massolino è seguito con attenzione per restituire nel calice anche le note più delicate.

Tipologia del terreno: di medio impasto, tendente al calcareo.

Prima annata di produzione: 1993.

Vinificazione: Si svolge in autoclavi ed è volta a preservare tutta la fragranza e gli aromi tipici del vitigno, esaltando le spiccate note di salvia e menta conferite dal terreno.

Alla vista: giallo paglierino brillante, con presenza di un buon perlage fine e persistente; mantiene una limitata pressione, come raccomanda la tradizione di questo vino.

Al naso: accattivante, di grande freschezza e intensità, rivela note fruttate decise tra le quali prevale senza dubbio la salvia.

Al palato: ampio ed avvolgente, si rivela non eccessivamente dolce; è naturalmente predominante l’aroma tipico dell’uva Moscato ed ha un finale lunghissimo e delizioso.

Il Moscato d’Asti Massolino è consigliabile berlo alla temperatura di 9-10°C. Si accompagna superbamente con dolci, come la classica torta alle nocciole delle 1o con quella di mele e pinoli, la torta al limone, le sfogliate di frutta e il tradizionale panettone natalizio. Si rivela, però, davvero particolare e suggestivo se accostato a formaggi stagionati e leggermente piccanti. Per apprezzare appieno la fragranza di questo vino, consigliamo di stappare la bottiglia al momento.

Informazioni aggiuntive

Annata

Cantina

Denominazione

Tipologia

Formato Bottiglia

0.75

Vitigno

Chiudi Menu
×

Cart

Acquista per% left_to_free% di più e ottieni la spedizione gratuita